Il Forum del 14° Corso dell'Accademia Militare di Modena

Benvenuti nel nostro Forum. Potete liberamente lasciare messaggi

Il Forum del 14° Corso dell'Accademia Militare di Modena
Start a New Topic 
Author
Comment
Una triste notizia. Gen. Adalberto Musi

Ieri è "andato avanti" il Generale Adalberto Musi, che è stato comandante di Sezione alla Scuola di Applicazione di Artiglieria a Torino, nonché insegnante di Materiali di artiglieria. Trà l'altro, è stato il mio comandante di sezione e gli ero particolarmente affezionato.
La funzione funebre si svolgerà nella Basilica di S. Crisogono i, Trastevere (Roma, Piazza Sonnino) alle 15 di venerdì 13 settembre. Alla famiglia vadano le condoglianze degli ex-allikevi del 14° Corso.

Re: Una triste notizia. Gen. Adalberto Musi

Era anche il mio c.te, solo ieri sono tornato a VR da Sabaudia e non mi è possibile partecipare alle esequie, ma pregherò affinchè il suo spirito possa sedere alla destra del Padre. Tito Francullo

Re: Una triste notizia. Gen. Adalberto Musi

Alla famiglia Musi, il nostro cordoglio.

Gennaro e Loredana Imperio

Re: Una triste notizia. Gen. Adalberto Musi

Grazie, Signor Capitano: ci hai insegnato come si affronta la vita con intelligenza, ironia, signorilità e stile militare: Ci hai voluto bene e Ti abbiamo ricambiato con tutto il nostro affetto e rispetto. Sarai sempre con noi.

Re: Una triste notizia. Gen. Adalberto Musi

Caro "mio" Capitano, con emozione e commozione Ti ricordo Comandante e Maestro amato ed apprezzato per saggezza, equilibrio, professionalità, umanità, approccio moderno. I Tuoi insegnamenti mi appaiono ancora attuali, dopo oltre mezzo secolo! Mi hai fatto comprendere il primato della coscienza e quanto sia importante sapersi confrontare con essa. Mi hai fatto comprendere l'immenso valore dell'amicizia. La presenza al Tuo ultimo saluto di tutti e quattro gli allievi che più Ti hanno amato ha prodotto in me gioia e forte tensione morale. Allievi che Tu hai apprezzato anche per la saldezza della loro amicizia. Un'amicizia che, talvolta, ha subito gli attacchi delle vicende della vita, di incomprensioni, malintesi, errori, ma che, per quanto mi riguarda, è e resterà saldissima. Ricordi il saluto di tre di loro "con il Borsalino" davanti al Caffè Torino? Credo che Tu voglia ricomporre quel terzetto! Provaci! Non Ti dimenticherò "Signor Capitano"! Rolando

Re: Una triste notizia. Gen. Adalberto Musi

La email che ci hai inviato tempestivamente mi ha consentito di essere a Roma in tempo per salutare il nostro antico, primo, indimenticabile Capitano d'Artiglieria:Adalberto Musi.