Il Forum del 14° Corso dell'Accademia Militare di Modena

Benvenuti nel nostro Forum. Potete liberamente lasciare messaggi

Il Forum del 14° Corso dell'Accademia Militare di Modena
Start a New Topic 
Author
Comment
View Entire Thread
Re: ELOGIO DELLA COERENZA

Caro Giorgio,
inizio con "caro"perché davvero ti ricordo sempre come un caro amico.Lo prova il fatto che , nella famosa cena al Circolo di Presidio di Venezia,quando ti alzasti da tavola per andartene,io ti ricorsi fin sotto al portone e ti supplicai di restare con noi, ma tu te ne andasti. Da un pò di tempo non entravo nel forum e dunque mi sono sfuggiti i tuoi scritti.
Non posso che concordare pienamente con quanto risposto da Pierpaolo.
E vorrei solo chiederti come puoi pensare che una persona di riconosciuta umanità, sensibilità, rispetto per il prossimo come Pierpaolo possa essere capace di " massacri e carneficine". E la stessa cosa vale per tutti i componenti del nostro Corso e dell'Esercito intero.
E' assurdo!
Condivido l'affermazione di Pierpaolo che non si può non rispondere alle tue provocazioni, che non possono rimanere incontestate sul nostro sito.
E poi voglio risponderti perché, nonostante tutto, nutro affetto per te ed è sempre vivo in me il ricordo delle allegre serate che passavamo al circolo degli anziani , tu al piano,Papini al trombone e noi a cantare.
E la tua vivacità e brillantezza sono sempre presenti nei miei ricordi.
Ti ho già detto e ti ripeto che tutti noi abbiamo passato momenti difficili e ci siamo imbattuti in personaggi talvolta odiosi. Ma sicuramente le esperienze positive, di amicizie vere e generose di colleghi,di apprezzati e onesti superiori che ci hanno guidato nel nostro cammino, superano di gran lunga quelle negative.
In tutti gli ambienti c'è il buone e il cattivo, ma sono sicuro che in quello militare il bilancio è certamente positivo per il buono più che altrove.
E ti assicuro che se dovessi rinascere rifarei il militare, questa volta però negli Alpini,che si distinguono fra tutti per generosità, altruismo,spirito di corpo e di sacrificio, sempre pronti a prestare soccorso a chi ha bisogno, altro che guerrafondai!
Spero di sentirti ancora e di incontrarti per ricordare insieme i momenti allegri della nostra giovinezza.
Ti abbraccio, Roberto.

Re: ELOGIO DELLA COERENZA

La mail di Giorgio non meriterebbe neppure una risposta. In una Accademia Militare cosa voleva che ci insegnassero a dire Messa o a fare gli impiegati comunali? Nessuno lo obbligava ad entrare in Accademia ! Lo avrà fatto di sua spontanea volontà, come tutti noi. Discorsi come questi non hanno senso. Lo cancellerei dalla lista degli Allievi del 14° Corso. Io sono ancora oggi orgoglioso di avere frequentato l'Accademia Militare .
Un abbraccione a tutti Voi cari "fratelli del 14° Corso!!!!
Alessandro Paganucci(Sandro)